Associazione Volontari Ospedalieri di Napoli

Home Page | Chi Siamo | Cosa facciamo | Cosa non Facciamo | Perchè A.V.O.
subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link
subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link
subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link
subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link
subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link
FederAvo | Forum delle Associazoni Familiari

Home

 

 

 

 

 

 

 

L' A.V.O. di Napoli, aderente alla FEDERAVO fin dal 1981, raccoglie, forma e aggiorna quelle persone che, per motivi esclusivamente di umana solidarietà, sono disposte a trascorrere qualche ora del proprio tempo libero accanto ai malati nelle corsie dell'ospedale di riferimento, con compiti assai semplici: una affettuosa presenza,cortese ascolto delle loro domande, piccoli aiuti nei movimenti o anche semplice compagnia nelle notti insonni, e con l'unico fine di farli uscire dal mondo delle loro preoccupazioni e dal loro inevitabile senso di solitudine.

 

Una breve presentazione della nostra associazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AVVISO

11 / 10 / 2016 Parte il nuovo corso di formazione per aspiranti volontari

Ultime attività dell'associazione

11 / 02 / 2016 Giornata Mondiale del malato

15 / 01 / 2016 Passeggiata per la famiglia

09 / 11 / 2015 Giornata comunitaria con il presidente Federavo

27 / 04 / 2015 Una bella festa per i più piccoli

20 / 04 / 2015 Procede con il massimo impegno la testimonianza di solidarietà, animazione e servizio da parte dei giovani avo negli ospedali pediatrici e psichiatrici.

09 / 04 / 2015 II 38° Corso di formazione per aspiranti volontari Avo ha visto la partecipazione di 200 aspiranti, che alla fine del corso sono stati ammessi al tirocinio degli ospedali e nelle attività di cura tenuti dall'Avo Napoli. Subito dopo è stato dato il via ad un nuovo corso specifico di formazione per aspiranti volontari, finalizzato solamente a volontari da destinare all'ospedale Monaldi, ove era stata avvertita una pressante necessità di intensificazione e integrazione del servizio.

21 / 03 / 2015 Il giorno 21 marzo Papa Francesco ha visitato Napoli. L'Avo Napoli ha partecipato alla preparazione dell'accoglienza del Papa sia con gli impegni di organizzazione sia con la presenza attiva di animazione. Il giorno 8 febbraio i giovani Avo in piazza Salvo D'acquisto hanno svolto un servizio di animazione, intervistando e anticipando l'evento ai passanti. Nel giorno della visita del Papa l’Avo Napoli, dopo un lavoro faticosissimo di preparazione per il censimento degli ammalati desiderosi di essere presenti all'incontro, ha prestato nella chiesa del Gesù Nuovo e nella piazza Plebiscito l’assistenza necessaria a quanti erano stati ammessi a partecipare in ragione del loro impedimento. L'occasione ha dato prova evidente che la collaborazione dell'Avo é stata di particolare efficacia e di significativa testimonianza della profondità spirituale della motivazione dei volontari.

12 / 03 / 2015 Ha riscosso grande interesse ed ha registrato una grande partecipazione l'incontro di formazione permanente e di aggiornamento "Prendersi cura fa bene a se stessi", tenuto dal professor Arnaldo Pangrazzi, svoltosi in Pietrelcina dalle 9.00 alle 18.00 del l2 marzo 2015. Con grande attenzione e appassionato interesse 200 volontari dell'Avo Napoli hanno seguito la presentazione delle tematiche scelte accuratamente dal relatore, che hanno stimolato i partecipanti a vivere con maggiore impegno l’attività di assistenza psicologica e morale degli ammalati degenti in ospedale.

01 / 02 / 2015 Il primo febbraio, unitamente a tutte le altre associazioni di volontariato impegnate a sostegno della vita, l'Avo Napoli ha partecipato alla marcia di testimonianza nella “giornata per la vita indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana, accompagnando il Cardinale Arcivescovo nella marcia dal Duomo fino in piazza del Carmine, ove erano stati organizzati momenti di accoglienza della cittadinanza e di testimonianza pubblica delle associazioni presenti.

 

Contact Us | ©2011 P.F. web